Il “CLICK” che ha permesso ad un gruppo ospedaliero privato di innovare processi sui quali era bloccato da 7 anni….in soli 11 mesi!

Con la partecipazione di:


Il “Click” che ha permesso, ad un gruppo ospedaliero privato, di innovare processi bloccati da oltre 7 anni….in 11 mesi!

Nik Panzalis racconta qual è stata “la leva” che ha permesso alle Cliniche Mater Dei e Paideia – storico gruppo ospedaliero privato della sanità romana – di superare blocchi e incertezze che duravano, ormai, da 7 lunghi anni.

Tanto ha aspettato il management di questo gruppo per cominciare un processo di innovazione dei propri flussi documentali, ancorati all’uso del cartaceo.

Il timore di eliminare la carta, in un paese che vive di burocrazia e che ci ha abituati a conservare tutti gli atti ed i documenti più rilevanti all’interno di scomodi (ma sacri) faldoni di cellulosa ed inchiostro, teneva tutti sulle corde.

Cosa succederebbe, un domani, se un paziente ci chiamasse in contenzioso – anche indebitamente – e noi ci trovassimo a poter esibire SOLO documenti digitali?

I tribunali sarebbero in grado di recepire atti di fede pubblica, come la cartella clinica, prodotti in formato digitale?

Sarebbero stati dichiarati come attendibili, e quindi ammissibili?

Su queste domande si infrengevano da anni tutte le velleità di ammodernare – e rendere più efficienti – processi e procedure interne.

Fino a che……guarda questo video per scoprire come questa storia giunge ad un lieto fine.

E come lo sblocco di paure e incertezze abbia determinato, per le due cliniche, una galoppata verso la Digital Transformation compiuta in appena 11 mesi!

Buona visione….

Se non hai ancora i tuo accesso alla piattaforma On Demand dei Digital Days, clicca sul tasto qui sotto!

 

Ultimo articolo

Cliniche da Incubo

Il primo manuale sulla Digitalizzazione “a norma” di cliniche e Poliambulatori